Civolani: “Bologna anonimo ma vince”

Civolani: “Bologna anonimo ma vince”

L’opinionista bolognese ha parlato del Bologna dopo il weekend sportiva

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Su radio Bologna Uno durante Sportoday è intervenuto l’opinionista Bolognese Gianfranco Civolani per dire la sua dopo il weekend sportivo bolognese.

Bologna-Hellas Verona: “Un Bologna anonimo ha vinto 2-0: ha sofferto ma solo 3 minuti contro una squadraccia come è l’Hellas Verona. Sono 3 punti che ti portano a quota 38 e ti fanno stare all’11° posto con il Bologna davanti al Genoa: ci sarebbero i presupposti per essere soddisfatti se non sapessimo che Saputo investirà pochissimo nel prossimo mercato”.

Come finirà il campionato: “Non credo che il Bologna farà punti a Genova contro la Sampdoria e potrebbe farne qualcuno a Cagliari: mi aspetto che chiuda a 43 punti facendo 4-5 punti con Fenucci che ci dirà che è una stagione positiva. Ma questo è vero solo se il Bologna vuole continuare a rimanere a metà classifica: se vuole l’Europa allora non lo è. Per me invece la stagione non è nè positiva nè negativa”.

Società: “Bigon è confermato: si tratta di un Ds che esprime le proprie capacità se ha i soldi. Donadoni invece si sapeva che sarà confermato: probabilmente l’anno prossimo non ci sarà nessuno dei 2 ma questo ad ora non c’entra nulla”.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 12345678 - 5 mesi fa

    Anonimo B.f.c. specchio del suo “condottiero”. Se tra 35 gg. lo confermano, allora ha ragione l’untore Civolani, se invece lo “ringraziano assieme al suo staff, per il lavoro svolto”, allora inizia un secondo triennio più spendaccione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy