Chiusa la causa Montagnani-BFC. L’ex responsabile marketing aveva chiesto danni per 2,1 milioni

Chiusa la causa Montagnani-BFC. L’ex responsabile marketing aveva chiesto danni per 2,1 milioni

Montagnani risarcito ma con una cifra molto inferiore ai 2,1 milioni da lui chiesti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Come riposta il Corriere dello Sporta Stadio, ieri mattina in tribunale si è chiusa la causa tra il BFC e Montagnani.

Montagnani, ex responsabile marketing del club, aveva fatto causa al Bologna sostenendo che il  suo lavoro non fosse autonomo ma a tempo determinato e con la qualifica di dirigente.

Montagnani chiedeva 2.1 milioni di euro.E’ stato risarcito con una cifra molto inferiore.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy