Carlo Nervo: “Saputo, ottimo lavoro”

Carlo Nervo: “Saputo, ottimo lavoro”

L’ex rossoblù Carlo Nervo, oggi imprenditore del mobile, sta apprezzando molto il lavoro di Saputo: “Ha fatto scelte con la testa. Il Bologna crescerà tanto”.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Carlo Nervo lo si può definire tranquillamente una bandiera rossoblù.

Ha giocato con la maglia del Bologna per ben 11 stagioni consecutive, dal 1994 al 2005, ed è il terzo calciatore con più presenze in gare ufficiali (417) dietro solo a Giacomo Bulgarelli e Tazio Roversi.

Come riporta il Resto del Carlino, oggi Nervo ha un’azienda di mobili e, sia da imprenditore che tifoso, sta apprezzando il lavoro di Saputo. “Ha scelto collaboratori capaci -ha detto l’ex rossoblu- parla poco, getta le fondamenta per il futuro e cerca di investire i suoi soldi, non di buttarli”.

Anche il mercato è stato fatto con la testa: “A me il mercato del Bologna è piaciuto. Molti tifosi si aspettavano il grande colpo e non una lenta crescita per gradi. Il grande colpo di mercato sarebbe stato la ciliegina sulla torta: ma per me è più importante che ci sia la torta“.
Sono stati acquistati tanti giovani di grande talento: “Krejcì: l’ho visto nelle prime due partite e mi sembrava buono. Mi ha convinto anche Nagy: è un altro nazionale, ha personalità e ha trovato l’ambiente e l’allenatore giusto per crescere”.

La società sta investendo tanto anche sullo stadio e sul centro tecnico. “Investire nel centro tecnico e nello stadio significa costruirsi un futuro. Casteldebole in effetti sta cambiando volto. Questa è una gran cosa: anche se a me, per la verità, piaceva anche così. Quando nel ‘94 arrivai dal Mantova mi sembrava di essere sbarcato in paradiso”.
Nervo parla anche del mister Donandoni e del suo staff: “Donadoni è bravo e qui lo ha già dimostrato. Poi ha uno staff di prim’ordine: non lo conosco di persona, ma so come lavora il suo vice, Luca Gotti. In panchina c’è grande competenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy