Carlino – Sinisa rivoluziona le gerarchie

Carlino – Sinisa rivoluziona le gerarchie

Il neo tecnico del Bologna riparte da gerarchie azzerate

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Cambiato il modulo, ma anche le gerarchie.

La rivoluzione di Sinisa Mihajlovic è in atto, soprattutto nelle scelte di formazione. Il primo a farne le spese potrebbe essere Filip Helander, non solo per la squalifica scontata a Milano, ma soprattutto per l’arrivo di Lyanco e le sue difficoltà a impostare gioco. Lo svedese, inamovibile con Inzaghi, non ha piedi educati e questo potrebbe pagarlo a caro prezzo. Confermato invece Danilo, domenica al suo fianco potrebbe ritrovare una maglia da titolare Gonzalez, che garantisce una qualità migliore di Helander. Sulle fasce, Dijks è il terzino sinistro preferito a Mattiello, mentre a destra è aperto il ballottaggio tra il ritrovato Mbaye e Calabresi. Pochi cambi in mezzo, con Pulgar, Poli e Soriano, mentre davanti Palacio è inamovibile ma Mihajlovic punta anche sul recupero di Destro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy