Carlino – La svolta che non si può provare

Carlino – La svolta che non si può provare

I nazionali limitano la possibilità di cambiare

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sosta utile per poter lavorare per due settimane e migliorare, ma i nazionali limitano la possibilità di cambiare in maniera sostanziale le cose.

Lo riporta il Resto del Carlino che specifica come il Bologna debba trovare le soluzioni per migliorare un attacco che non gira e un centrocampo che fatica a creare e rifinire. Tanto lavoro attende i rossoblù ma proprio la possibilità di cambiare è limitata dagli 8 nazionali che in questa settimana saranno lontano da Bologna. Per esempio, nella mente di Inzaghi balena l’idea di lanciare titolare Orsolini, ma il ragazzo sarà impegnato in Under 21. Tra le possibilità c’è anche Svanberg, anche lui impegnato con la Svezia. Assenti pure i mediani Pulgar e Nagy e il difensore Mbaye. Quest’ultimo potrebbe avere una chance a Genova viste le continue difficoltà di Mattiello.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy