Cairo: “Vogliamo lo scudetto 1927, ho già scritto alla Federazione”

Cairo: “Vogliamo lo scudetto 1927, ho già scritto alla Federazione”

Il presidente granata riaccende il dibattito sullo scudetto revocato ai granata e non assegnato al Bologna.

Si riapre la contesa per lo scudetto 1927 revocato al Torino per un illecito sportivo e non assegnato al Bologna secondo classificato.

Ieri ne ha parlato il presidente granata Urbano Cairo rivendicando il trofeo: “Abbiamo iniziato l’iter perché venga restituito al Torino il primo scudetto, ingiustamente revocato nel 1927, con una lettera a Tavecchio. Il 28 aprile scorso ho scritto alla Federazione”.

Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy