Bonora: “Fells? In termini di intensità sarà una rivoluzione”

Bonora: “Fells? In termini di intensità sarà una rivoluzione”

Jack Bonora è stato ospite telefonico della trasmissione “Quasi Goal” condotta da Rita Mandini per parlare dello sport bolognese nella sua totalità (Fortitudo – Virtus – Bologna)

“L’assenza di Salah e Gervinho è un grande vantaggio ma il Bologna dovrà temere ancora la Roma.
Certo che pensare al Bologna tre settimane fa, sembrava davvero dovesse essere l’agnello sacrificale, invece sabato potrebbe riuscire anche a strappare un pareggio. Se oggi mi chiedessero di scommettere sulla sconfitta con la Roma ma la vittoria con Empoli e Chievo, io firmerei subito. Ora ci toccano tre partite davvero ostiche dove potremmo anche tornare in basso in classifica ma se giocheremo come abbiamo fatto con Atalanta e Verona, potremo fare delle ottime cose”.

Per quanto riguarda la situazione in casa Virtus, ha così commentato: “Giorgio Valli ne aveva già parlato con Messina di Fells, dato che hanno mantenuto ottimi rapporti. Fells è un giocatore di cui parlano molto bene, dicono sia migliore di Williams e soprattutto che abbia un grande impatto fisico; sa giocare il “pick-and-roll” ma la cosa fondamentale è che in termini di intensità sarà una rivoluzione.
Odom e Gaddy sono stati due trascinatori contro Sassari, tutta un’altra musica con questa coppia in campo.

Per quanto riguarda la situazione in casa Fortitudo, ha così commentato: “Brescia è una squadra in forma, c’è Cittadini ex Fortitudo, a mio avviso la Fortitudo sarà guarita quando vincerà in trasferta non basta vincere in casa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy