Bologna: segnano solo Giak e Destro

Bologna: segnano solo Giak e Destro

Le statistiche. Solo Destro e Giaccherini segnano nel Bologna, la cooperativa del gol è andata via via spegnendosi

Rossoblù di ferro, difesa imperforabile con zero reti subite nelle ultime tre partite. Maietta e Gastaldello hanno dato solidità in mezzo, Mbaye si è riscoperto terzino affidabile e Masina non ha mai fatto mancare il suo contributo anche se le sue condizioni di forma non sembrano ottimali. La difesa regge, ma il fatto che il Bologna sia andato incontro a tanti pareggi nell’ultimo mese, significa che l’attacco si è inceppato.

Sono infatti solo due le reti segnate nelle ultime cinque partite, e portano la firma di Destro e Giaccherini, i due giocatori più tecnici e rappresentativi della squadra. Ancora nessun rossoblù è andato in doppia cifra in campionato, il capocannoniere è Destro a quota 8 reti, tutti siglati nella gestione Donadoni, segue Giaccherini a 6. La cooperativa del gol? C’è, ma in parte. Sono dieci i giocatori rossoblù andati a segno in campionato (considerando anche Mancosu, poi ceduto al Carpi) ma tanti di questi non segnano da più di un mese e mezzo. Dalla ripresa del campionato a gennaio, solo Donsah, Mounier e Floccari sono andati in rete oltre ai due big della rosa. Un dato che certifica la difficoltà del centrocampo a segnare, tutti elementi, ad eccezione di Donsah e delle sue sgroppate, con ben altre caratteristiche rispetto all’incisività in zona gol.

Anche la difesa ha smesso di segnare. I tre andati a segno nel reparto arretrato (Rossettini, Gastaldello e Masina) non segnano da due mesi e mezzo (ultima marcatura a Genova). Gastaldello ha segnato solo all’andata con il Carpi, l’ultima rete di Masina invece è datata 21 novembre quando nell’acquitrino del Dall’Ara sbloccò il match con la Roma. Se ad inizio stagione il francese Mounier aveva sopperito alle lacune offensive di Destro, da fine ottobre a oggi l’esterno transalpino si è bloccato. Solo una rete (contro la Samp) dopo le tre segnate nel primo mese e mezzo di campionato. Anche gli altri uomini di attacco latitano. Rizzo, che ha poco minutaggio, non ha ancora marcato gol, Brienza è fermo a 2 (ultimo il 19 dicembre con l’Empoli) e Floccari – arrivato a gennaio – ha trafitto solo la sua ex squadra a Reggio Emilia. Il dato è chiaro: nelle ultime 8 gare il Bologna ha segnato 10 reti (3 solo con la Samp) ma 7 di queste portano la firma del duo Destro-Giaccherini. Se non segnano loro due non segna nessuno, ecco un altro aspetto da migliorare se si vuole diventare grandi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy