Bologna-Samp: le pagelle del Carlino

Bologna-Samp: le pagelle del Carlino

Con la vittoria di ieri il Bologna ha raggiunto quota 29 punti e si è lasciato alle spalle la zona pericolosa della classifica. I migliori in campo secondo Stefano Biondi de “Il Resto del Carlino” sono stati, su tutti, Oikonomou e Donsah: entrambi con voto 7,5. Il centrale greco secondo Biondi: “Ha fatto una partita quasi perfetta, comunque di una efficacia mostruosa. Muriel lo sfida a duello dieci volte e il difensore vince sempre. Nel finale evita il gol in contropiede”. Anche Donsah è stato protagonista di una grande prestazione, condita con un gol e un assist: “Tre partite per smaltire l’infortunio, segnalarsi come il migliore in campo prima di rimanere di nuovo vittima di un infortunio. Quando esce lui, la Samp decolla.”

Il peggiore in campo secondo Biondi è stato Gastaldello, valutato con un 5: “Quando Muriel si stanca di vedere Oikonomou andarsene via con il pallone, va a piazzarsi a ridosso dell’altro ‘centrale’ e subito segna. Poi sarà Correa a concedere il bis.”

Tra gli altri si segnalano Diawara, Destro e Mounier con 7, Mirante con 6,5, mentre c’è solo la sufficienza per Rossettini, Masina, Taider e un Giaccherini stranamente sottotono: “Mette becco nell’azione del gol, offre a Destro un gran pallone e d’accordo che non sia il Giak letale delle ultime partite: se fosse sempre al massimo giocherebbe con Messi.”

Infine Biondi premia con un 7 la prestazione complessiva di squadra e anche l’allenatore Donadoni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy