Bologna, la Coppa d’Africa condiziona il mercato

Bologna, la Coppa d’Africa condiziona il mercato

Gabon 2017 condiziona le strategie di mercato del Bologna di Donadoni. Mbaye, Donsah e Taider potrebbero partecipare alla prossima edizione della Coppa d’Africa

Chiusa la stagione, il Bologna pensa al mercato. In sede di trattative il club del patron Saputo dovrà però considerare un ostacolo non da poco: la Coppa d’Africa 2017. Il torneo, al via il prossimo 21 gennaio, rappresenta una grana per mister Donadoni. Il tecnico rossoblù, come riporta il QS, rischia infatti di perdere tra gennaio e febbraio i nazionali africani Taider (Algeria), Donsah (Ghana) e Mbaye (Senegal).

Da valutare in quest’ottica anche il possibile acquisto di M’Poku. L’attaccante classe ‘92, quest’anno al Chievo, è un nazionale congolese. Anche lui rischierebbe quindi di saltare più di un mese di campionato.

Occhi aperti inoltre su Diawara, che potrebbe cedere al richiamo della sua Guinea, seconda nel girone di qualificazione a Gabon 2017. Il Bologna dovrà quindi pescare dal mercato almeno un regista. Donadoni insegue Josè Mauri, suo pupillo ai tempi del Parma. Piacciono inoltre anche Viviani e Ionita (Hellas Verona) e Fernando (Sampdoria). Discorso a parte per Valdifiori, che potrebbe trasferirsi sotto le Due Torri nel caso in cui il club rossoblù cedesse Diawara al Napoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy