Bologna, ecco l’elenco delle sviste arbitrali che hanno danneggiato i rossoblù

Bologna, ecco l’elenco delle sviste arbitrali che hanno danneggiato i rossoblù

Tutti i torti che hanno danneggiato la squadra di Donadoni: dal rigore negato nell’ultima partita casalinga contro il Carpi al gol in fuorigioco di Badu.

Il campionato del Bologna è stato condizionato da qualche errore arbitrale di troppo. Ai rossoblù, come riporta il Corriere dello Sport – Stadio, non è stato fischiato un rigore nell’ultima partita contro il Carpi. Taider entra in area e viene fermato fallosamente dal centrocampista carpigiano Cofie. Il direttore di gara Mazzoleni sbaglia e lascia proseguire l’azione.

Stesso discorso una settimana prima, quando Giaccherini viene tamponato dal palermitano Chochev. Anche qui l’arbitro, stavolta Di Bello, non concede il penalty alla squadra di Donadoni. Episodio al limite anche in BolognaJuve: Bonucci si rende protagonista di un’entrata rischiosa su Destro la limite dell’area. Irrati concede la punizione ai rossoblù ma non prende nessun provvedimento disciplinare nei confronti del difensore bianconero.

Gestione di falli e cartellini sbilanciata invece in FrosinoneBologna, partita condizionata da un fuorigioco non individuato nell’azione del rigore concesso alla formazione ciociara.

Tornando indietro nel tempo, il Bologna può reclamare anche per un rigore solare non concesso nella gara d’andata contro l’Empoli. Il fischietto Mariani  non vede una vigorosa spinta in area di Mario Rui ai danni di Masina. Sempre nel girone d’andata da segnalare il gol di Badu in fuorigioco che ha deciso BolognaUdinese, così come il gol annullato ingiustamente a Mounier contro la Roma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy