Bologna-Carpi, le pagelle del Corriere

Bologna-Carpi, le pagelle del Corriere

I voti del Corriere di Bologna

Sono Giaccherini, Constant, Mounier e Floccari i peggiori per Francesca Blesio del Corriere di Bologna. 5 per loro in pagella. Giak risulta ‘a corrente alternata, si accende e si spegne come gli alberi di Natale ma a marzo sono obsoleti’, il francese ‘pestava i piedi a Giaccherini’ mentre l’attaccante ‘viene piazzato sulla destra ma non serve a nulla, Donadoni non si accorge della sua inutilità’.

I migliori sono invece i difensori Maietta, Gastaldello ed Mbaye. Per Mimmo 6.5: “Il lavoro dietro è avaro di soddisfazioni, ma il recupero su Lasagna è da applausi”. Gastaldello: “La semirovesciata è una meraviglia, la traversa questa volta gioca con gli avversari”.

Gli altri voti. Mirante 6, Masina 5.5, Diawara 5.5, Donsah 5.5, Brienza s.v., Taider 6, Destro 5.5. Della punta di Ascoli Piceno la Blesio scrive: “Contro il lillipuziano Carpi si fa piccolo piccolo fino a scomparire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy