Boban: “Non è più il Milan di Berlusconi”

Boban: “Non è più il Milan di Berlusconi”

Le parole di Boban sul momento del Milan

Lunga analisi di Zvonimir Boban sulla situazione difficile del Milan a Radio Anch’io Sport. Per l’ex rossonero, la crisi è ormai acuta: “Certo, si può parlare della reazione, ma non puoi stare sotto 0-2 e 1-3. Se guardiamo più in alto vediamo il dramma che si sta consumando – ha affermato Boban – Brocchi non doveva accettare il ruolo ma lo capisco, ha poche colpe a parte non aver capito che la storia era troppo grande per lui”.

Boban poi prosegue duramente: “Non è più il Milan di Berlusconi da 10 anni, il presidente avrebbe dovuto capirlo proteggendo la sua storia. C’è confusione totale. Galliani è un grande manager ma l’area tecnica è un’altra cosa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy