Bazzani: “Partita contro la Spagna ci ha distrutto”

Bazzani: “Partita contro la Spagna ci ha distrutto”

Le parole di Bazzani a Radio Bologna Uno

Alla trasmissione in diretta su Radio Bologna 1 Quasi Goal è intervenuto l’ex attaccante Fabio Bazzani per commentare l’attualità calcistica. Le sue prime parole sono state per l’Italia di Ventura: “Ha perso fiducia e certezza dalla partita del Santiago Bernabeu e forse li si è rotto qualcosa anche tra il Ct e il gruppo”. Una parola anche sulla qualità dei giocatori. “Molti non hanno fatto il salto di qualità a livello europeo e in più la qualità offensiva della squadra è ad un livello molto basso”. Alcune parole sono poi state dette sul futuro del movimento: “Dobbiamo rifondare e creare un progetto con ampie prospettive come minimo 20 anni. Inoltre dobbiamo far giocare più Italiani giovani e meno stranieri”.

Bazzani da tifoso fortitudino ha parlato poi anche della squadra bolognese: “Quest’inizio di stagione è comunque molto positivo nonostante gli infortuni e nonostante un precampionato non fatto.” Ha poi detto il suo sul possibile arrivo di Rosselli alla F: “Magari. L’anno scorso è stato forse il giocatore più forte dell’A2 e il suo arrivo sarebbe un toccasana”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy