Bartolozzi: “Il mercato di gennaio non ha fruttato”

Bartolozzi: “Il mercato di gennaio non ha fruttato”

Intervenuto a Passione Rossoblù su Radio Nettuno, il direttore di Stadio Bruno Bartolozzi ha commentato la conferenza stampa di Pantaleo Corvino: “Conferenza stampa inutile, l’unico concetto che è trapelato è il fatto che che la società ha messo a disposizione di Rossi la rosa in ritardo. Mandare via Rossi significherebbe scaricare su altri la responsabilità, se invece il Bologna crede nel suo mercato deve confermare l’allenatore. Corvino dovrebbe avere più dono della sintesi, racchiudere 4-5 concetti”. Su Saputo lontano da Bologna: “Saputo è il padrone a cui devi dimostrare di aver fatto bene, ma non è di quelli a cui devi dar conto quotidianamente, è a migliaia di chilometri di distanza. E’ una situazione più complessa rispetto ad un club normale”. Sul mercato e sulla squadra della passata stagione: “Della squadra dell’anno scorso se ne potevano salvare 5-6, magari con denari risparmiati per prendere un attaccante in più o un regista in più. Manca forse uno zoccolo duro all’interno dello spogliatoio, manca quella personalità che avrebbe portato qualche punto in più”. Sul mercato di gennaio di un anno fa: “Il mercato di gennaio era il primo gradino per impostare la serie A. 10 milioni di euro investiti per una manciata di minuti di Gastaldello. Saputo si è trovato di fronte ad un investimento che non è fruttato”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Anima Rossoblu - 2 anni fa

    E ti tieni Rossi perché hai fiducia nel mercato anche se non vince mai???

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy