Bartolozzi: “Fondamentali gli scontri diretti nella lotta salvezza”

Bartolozzi: “Fondamentali gli scontri diretti nella lotta salvezza”

Il commento del direttore di Stadio

Intervenuto a Passione Rossoblù su Radio Nettuno, il direttore di Stadio Bruno Bartolozzi ha affrontato tutti i temi caldi legati all’attuale momento rossoblù.

In tema di mercato, un ascoltatore propone l’idea Palacio dell’Inter, Bartolozzi risponde così: “Palacio potrebbe essere un’idea, bisogna vedere quanto costa e che stipendio ha, soprattutto se ha voglia di venire. Non facciamo l’errore che abbiamo fatto con Mancosu, Palacio è di caratura superiore ma può durare un anno e mezzo”.

Su Cassano: “E’ una opportunità che si può presentare, l’unico domatore di Cassano è stato Donadoni, che però ci è rimasto male dopo qualche battuta infelice del giocatore. Magari il mister si fa scivolare addosso le cose, dipende se Cassano è recuperabile per l’attività fisica, il Bologna non può perdere tempo e aspettare”.

Sulla notizia che ha dato tanto scalpore nella giornata odierna, Bartolozzi risponde: “Abbiamo dato notizia di una riflessione in corso, manifesto delle perplessità ma si racconta quello che accade”

C’è anche il calendario, non semplice: “Ora abbiamo individuato il tipo di campionato che deve fare il Bologna senza abbandonarci a determinate emozioni che ci hanno cullato per qualche istante. Dobbiamo ancorarci alla Serie A, quindi battere le dirette concorrenti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy