Bartolozzi: “Calleri prima opzione per il Bologna”

Bartolozzi: “Calleri prima opzione per il Bologna”

Il commento di Bruno Bartolozzi

Intervenuto a Passione Rossoblù, il direttore di Stadio Bruno Bartolozzi ha affrontato i temi più caldi legati al momento del Bologna. Inizio dedicato a Calleri, secondo Stadio obiettivo numero uno di mercato di Corvino: “Calleri è l’opzione numero uno del Bologna, le strade per il giocatore sono state percorse tutte e questo ha dato un vantaggio ai rossoblù. La famiglia di Calleri si fida di Corvino. Il Bfc voleva prenderlo da solo, poi è intervenuto un fondo che ha acquistato il giocatore e ora tende a realizzare il più possibile. A metà dicembre Corvino aveva presentato un’offerta per prenderlo in parte, in modo da valorizzare il giocatore e poi rivenderlo. Sono però arrivate altre proposte per l’acquisto immediato tra cui l’Inter, e il Bolgona si è accodato accettando di poterlo tenere anche per un anno e mezzo”.

Sulle big interessate ai giovani talenti rossoblù, in particolare Diawara, Bartolozzi ha risposto così: “Corvino ha detto che i giovani non si toccano, ma se da giugno in poi arrivasse un’offerta importante per il ragazzo il Bologna rifletterebbe”. Sempre sul mercato in uscita, Mancosu è stato accostato al Carpi, ma Bartolozzi esprime un concetto chiaro: “Mancosu al Carpi non ci va, il Bologna vuole tenerlo, viene valutato come terza-quarta punta e non dà fastidio”.

Chiusura su Gabbiadini, per Bartolozzi non ci sono possibilità: “Gabbiadini non arriverà, sarebbe stato un giocatore molto utile ma il Napoli lo valuta oltre i venti milioni di euro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy