Bartolozzi: “Calleri preferirebbe Bologna”

Bartolozzi: “Calleri preferirebbe Bologna”

Il commento di Bruno Bartolozzi a Radio Nettuno

Intervenuto a Passione Rossoblù, il direttore di Stadio Bruno Bartolozzi ha affrontato i temi più caldi relativi al momento del Bologna, alla prossima sfida con l’Empoli e al mercato di gennaio.

Il primo spartiacque stagionale può essere proprio la sfida con i toscani: “E’ una partita che rappresenta una svolta, se dovesse vincere gli si aprirebbe davanti un campionato diverso. Donadoni e Giampaolo sono le sorprese del campionato, uno ha risollevato una squadra dalla zona retrocessione, l’altro era dato per spacciato da tutti prima che il campionato iniziasse”.

Gli viene chiesto un commento su Ramirez, accostato al Bologna dopo due anni difficili in Inghilterra: “Il problema di Ramirez è legato alle soluzioni offensive del Bologna, se non si prende Calleri Gaston diventa un nome credibile. Se si pensa alle due punte invece il Bologna dovrebbe prendere due attaccanti, uno di questi può essere Borriello. Operazione fattibile se il Carpi dovesse essere spacciato per la salvezza a gennaio”. Per quanto riguarda la trattativa Calleri, Bartolozzi è chiaro: “Calleri è una operazione che il Bologna ha portato avanti da mesi, è rimasto un rapporto privilegiato con la famiglia del calciatore che preferirebbe andare a Bologna. Non è una operazione dettata dal fatto che è il giocatore del momento, ma deriva dal fatto che Corvino segue Calleri da tanto tempo”.

Chiusura su Delio Rossi: “Rossi ha avuto 5-6 elementi in meno rispetto a Donadoni, Giaccherini non lo ha mai avuto, anzi, lo ha rischiato pregiudicando il rientro perché ne aveva capito l’importanza, Mounier sta facendo peggio ora rispetto a prima, senza contare tutti quelli infortunati e acciaccati. Poi i giovani, Masina ha avuto un percorso di crescita che si sta concretizzando ora ad esempio, questo ha condizionato la partenza. E’ ovvio che Donadoni ha saputo dare delle risposte e io lo preferisco, ma qualche attenuante per Rossi c’è”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy