Atalanta-Bologna, l’amarcord

Atalanta-Bologna, l’amarcord

di Amos Segal
scorrete le schede in alto

Domenica, allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia”, va in scena una delle sfide da sempre più interessanti della Serie A: quella tra l’Atalanta padrona di casa ed il Bologna.

Nerazzurri orobici e rossoblù petroniani si affronteranno in un orario che ricorda il sapore del duello, mezzogiorno e mezzo: quasi un presagio dello spettacolo al quale ci si augura di assistere sugli spalti e che vede contrapposte due squadre dai diversi cammini, con la compagine locale che deve lottare per non rimanere nelle zone “calde” della classifica dove è più forte il pericolo della retrocessione, e quella ospite che deve riscattarsi dalla deludente sconfitta di Milano con l’Inter.

E’ anche lo scontro tra due piazze che negli anni si sono distinte per l’affetto dimostrato verso i propri colori, pensando alle trasferte “oceaniche” dei bolognesi e al detto “andiamo all’Atalanta” gridato dai sostenitori bergamaschi.

Domenica, quindi, sarà un “mezzogiorno e mezzo di fuoco” a livello di agonismo e tifo, che farà da cornice a quest’incontro che da sempre ha regalato gioie e dolori, ma mai noia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy