Asse Bologna-Inter: si parla di Calleri, Ranocchia e Santon

Asse Bologna-Inter: si parla di Calleri, Ranocchia e Santon

L’asse Bologna-Inter è sempre più caldo ed è destinato a caratterizzare l’intera finestra di calciomercato. Una sinergia che sta nascendo intorno al nome di Calleri, ma che non si limita all’attaccante argentino.

L’asse Bologna-Inter è sempre più caldo ed è destinato a caratterizzare l’intera finestra di calciomercato. Una sinergia che sta nascendo intorno al nome di Calleri, anche se si registrano frenate su questo fronte, ma che non si limita all’attaccante argentino. Il club rossoblù guarda infatti con particolare attenzione a due difensori nerazzurri che finora stanno trovando poco spazio: Ranocchia e Santon.

Entrambi vorrebbero giocare di più per strappare gli ultimi biglietti per l’Europeo in Francia. Corvino punta ad assicurarsi uno dei due e Bologna potrebbe essere la piazza ideale dove rilanciarsi, ma non è facile arrivare ad un accordo. Ranocchia percepisce 2,5 milioni, troppo per le casse del club di Saputo. Per questo la dirigenza rossoblù sta lavorando con l’Inter per un prestito senza obbligo di riscatto, con parte dell’ingaggio pagato dai nerazzurri.

La soluzione non convince la società di Thohir, che intende monetizzare la cessione del capitano, che per ora ha preso tempo per valutare altre offerte, come quelle del Norwich e del Siviglia. Discorso diverso è quello per Santon. La formula sarebbe la stessa proposta per Ranocchia e l’Inter ha mostrato segnali di apertura. Ma nell’incontro fra Corvino e l’agente dell’esterno è emerso un problema: il ragazzo è dubbioso sulla soluzione Bologna e aspetta altre squadre, come la Fiorentina.

Tutto comunque sembra ruotare intorno a Calleri. Ieri, ai microfoni di Sportitalia, Corvino ha confermato l’interesse per la punta del Boca e ha confidato che il club emiliano ha già dato la propria disponibilità a tesserare l’argentino come favore ai nerazzurri, che non hanno più posti per altri extracomunitari. Un affare che sbloccherebbe di conseguenza anche l’arrivo di uno fra Ranocchia e Santon.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy