Alex Ferrari: “A mio agio nel ruolo di terzino”

Alex Ferrari: “A mio agio nel ruolo di terzino”

Come in un gioco di parole, Alex Ferrari al Ferraris è fra i migliori in campo. Il giovane difensore modenese commenta a caldo l’esito del match contro la Samp di Zenga: “Abbiamo tenuto la partita, ma l’espulsione ci ha messo in crisi. Anche in 10 abbiamo avuto diverse occasioni, finché non sono arrivati i due gol, che naturalmente ci hanno demoralizzato”.

Posizionato nel ruolo di Terzino da mister Rossi, Ferrari sorride e ammette di trovarsi a proprio agio in questo ruolo, che ricopriva anche nelle giovanili:  “Mi sono proposto e messo a disposizione del mister. Spero che mi faccia continuare a giocare lì in quanto mi trovo bene in quella posizione”.

L’espulsione di Rizzo ha messo in difficoltà la squadra, tuttavia Ferrari non biasima il compagno: “E’ un errore che può capitare, non lo abbiamo rimproverato. In undici contro dieci, con un uomo in meno, è più difficile, certo. Ma le partite si giocano e si vincono insieme, non c’è peggiore o migliore in campo”.

Partita tosta per Ferrari, che chiude il match a testa alta nonostante i crampi e guarda già alla sfida casalinga contro il Frosinone: “Dispiace per la sconfitta, ma la partita è finita e abbiamo un altro match da preparare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy