Accardi: “Non avete ancora visto il vero Mbaye”

Accardi: “Non avete ancora visto il vero Mbaye”

Padre adottivo e procuratore, Beppe Accardi ha vissuto momenti difficili per la stagione di Ibrahima Mbaye, criticato da tanti e ritenuto troppo caro con quell’obbligo di riscatto fissato a 3 milioni. Il terzino sarà il primo acquisto per la prossima stagione in massima serie e il suo procuratore è sicuro che Mbaye sboccerà qui a Bologna: “L’espulsione con il Pescara è stata una sciocchezza – ha detto Accardi a Stadio – è giovane ma si deve assumere le proprie responsabilità. Mi sono arrabbiato molto per quel gesto ma penso che l’arrivo di Rossi sia stato importante per lui”. Se Mbaye sta maturando è merito anche del gruppo che si è creato: “Quello del Bologna è sempre stato un gruppo sano e che ha remato sempre dalla stessa parte, questo ha giovato a Ibra”. Un Mbaye che, nonostante qualche difficoltà, è carico in vista della prossima stagione: “Subito dopo la promozione mi ha detto ‘dobbiamo comprare casa alla Meridiana perché qui sto benissimo’. Siamo sempre più convinti della scelta e la città lo ha accolto benissimo”. Pronti dunque a vedere il vero Ibrahima: “Ha ritrovato entusiasmo, si dice che debba migliorare in fase difensiva ma in realtà ha già una certa competenza, secondo me può fare molto meglio in attacco. In Serie A ha già giocato e se avrà spazio sono sicuro che vedremo il vero Mbaye, può essere una delle sorprese positive della stagione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy