Rossi-Fiorentina, addio sempre più probabile

Rossi-Fiorentina, addio sempre più probabile

Situazione di rottura tra Pepito Rossi e la Fiorentina

di Manuel Minguzzi

Pepito Rossi e la Fiorentina, storia di un amore forse a senso unico. Il giocatore è molto legato alla piazza viola, vorrebbe rimanere, rendersi utile, giocare, ritornare il Pepito Rossi campione. Paulo Sousa però non è dello stesso avviso, non lo reputa ancora pronto. Ma Pepito vuole giocare, con continuità, e ritornare in lizza per una maglia azzurra all’Europeo.

La situazione dunque è abbastanza chiara: se la Fiorentina garantirà spazio a Rossi il giocatore rimarrà, altrimenti…Il suo procuratore spinge per una cessione, consapevole che per Rossi a Firenze lo spazio è ridotto. Probabilmente chiederà a breve ufficialmente alla società viola di trovare una sistemazione per il proprio assistito. Non sarà comunque facile, perché la Fiorentina di prestito più ingaggio pagato non ne vuole sentire parlare. Questo limiterebbe di molto le chance del Bologna che non potrebbe permettersi lo stipendio elevato di Pepito. Non sarebbe invece un problema il cambio di modulo, Donadoni ha chiaramente ammesso che potrebbe effettuare cambiamenti tattici sulla base dei giocatori a disposizione. E, al netto delle smentite, Rossi piace molto a Corvino. Lo scoglio economico, però, è duro da superare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy