Portiere, c’è Scuffet

Portiere, c’è Scuffet

E’ presto probabilmente per parlare di mercato con una Serie A ancora tutta da conquistare, ma l’incognita della categoria non può fermare i vari direttori sportivi che devono iniziare a lavorare per la prossima stagione. Anzi, stanno già lavorando da tempo. Oltre ai nomi di Defrel e Borini, il direttore sportivo rossoblù Pantaleo Corvino starebbe lavorando ad un altro giovane promettente: Simone Scuffet. Dopo una stagione passata a fare la riserva di Karnezis, la carriera del giovane portierino è a un bivio: o si riprende la maglia da titolare (magari sfruttando la possibile cessione del greco) oppure deciderà di accasarsi altrove per fare esperienza. Nei giorni scorsi si è parlato di Carpi, i biancorossi però lavorano a Brignoli e Leali mentre la Fiorentina lo segue da tempo dovendo tamponare la partenza di Neto. Secondo le notizie di mercato i viola cercherebbero un prestito con diritto di riscatto, forse la stessa formula che potrebbe utilizzare il Bologna. Dall’altra parte invece, l’Udinese non vorrebbe perdere del tutto il giocatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy