Newcastle su Destro

Newcastle su Destro

Il club inglese cerca i gol che possono valere la salvezza

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non è riuscito a ribaltare le gerarchie Mattia Destro, che dopo l’uscita di scena di Donadoni ha provato a giocarsi le sua carte con Pippo Inzaghi, ma il risultato non è cambiato.

Destro è riserva conclamata nel Bologna e i dati lo confermano: da marzo a oggi 4 partite da titolare, da gennaio a oggi appena 12 con 880 minuti giocati. Anche domenica, rispolverato dopo un po’ di tempo, ha giocato solo 7 minuti. Ci ha provato Destro, rimanendo a Bologna e rifiutando Parma, Samp e Genoa, più qualche offerta dall’estero, però la sua stagione non è decollata. E allora prende sempre più quota l’ipotesi cessione a gennaio, sia per un rilancio personale sia per non tenere in panchina un giocatore dall’ingaggio da 2 milioni. Secondo quanto riportato dal Resto del Carlino, il Newcastle, invischiato nella lotta per non retrocedere, si sarebbe fatto sotto per le prestazioni di Mattia. Sono discorsi che verranno affrontati dopo la sosta, perché il match col Chievo riveste una importanza particolare. In Italia, invece, si vocifera di un possibile scambio con Kownacki della Samp.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy