Esuberi ed ex, diversi vicini al ritorno in B

Esuberi ed ex, diversi vicini al ritorno in B

 

Come sappiamo, il Bologna dovrà fare i conti anche con diversi esuberi tra fine prestiti e giocatori che non dovrebbero più rientrare nei piani tecnici di Delio Rossi e Pantaleo Corvino. Ci sono poi coloro che non sono stati riscattati o che andranno in scadenza di contratto. Innanzitutto, tornerà Martì Riverola dopo l’esperienza all’Altach. Il mediano spagnolo verrà proposto sul mercato, al momento si parla di qualche offerta dalla Lega Pro ma non è detto che il giocatore gradisca le destinazioni. Tornerà anche Djokovic su cui invece ha fatto un sondaggio il Bari. I pugliesi cercano anche una punta, uno dei nomi è Cacia che ha rinnovato automaticamente il contratto con la promozione in A. Lui vorrebbe rimanere, ma si valuteranno le offerte del mercato. Più difficile la situazione di Mancosu, l’attaccante ex Trapani percepisce un ingaggio di 450mila euro, troppi per tutte le società di Serie B. Non è escluso, quindi, che possa rimanere come riserva. In standby il passaggio di Casarini al Carpi dopo il cambio di direttore sportivo, recentemente il suo procuratore Andrea D’Amico ha ammesso che se da Bari arrivassero offerte verranno prese in considerazione. Karim Laribi, uno degli artefici della promozione, è dato molto vicino al Cagliari. Infine Ferrari, la società rossoblù concorderà con il giocatore il futuro. Non è esclusa l’ipotesi di un anno in prestito per completare il processo di maturazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy