El Shaarawy: il Monaco non lo riscatterà, il Milan alla ricerca di un club

El Shaarawy: il Monaco non lo riscatterà, il Milan alla ricerca di un club

La delicata situazione di Stephan El Shaarawy

Situazione tesa tra Monaco e Milan, il club monegasco sta lasciando in sospeso il futuro di El Shaarawy, o meglio, ha probabilmente deciso di non puntare sul ragazzo. L’accordo tra le due società prevedeva un riscatto obbligatorio qualora il giocatore avesse raggiunto le 25 presenze. Il ‘faraone’ è fermo a quota 24, una singolare coincidenza come riporta la Gazzetta dello Sport.

Ecco dunque che per il Milan giunge la necessità di trovare una soluzione per l’attaccante, dato che il ritorno a Milanello è escluso. Ai rossoneri servirebbe una squadra in cui ad El Shaarawy possa essere garantito un rendimento continuo. Nei giorni scorsi il giocatore è stato accostato al Bologna ma contatti diretti con il Milan ancora non ce ne sono, probabile però che Corvino abbia sondato il terreno con il procuratore del ragazzo, quanto meno per capire se il ‘faraone’ possa essere disposto a rilanciarsi in una piazza con meno pressioni. Il problema risiede nel riscatto, il Milan vuole assolutamente monetizzare, quindi trovare un club disposto a pagare 15 milioni di euro per il riscatto obbligatorio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy