Corvino punta Borini, l’attaccante difficilmente rimarrà a Liverpool

Corvino punta Borini, l’attaccante difficilmente rimarrà a Liverpool

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

“Borini è stato il primo giocatore che ho chiamato, ma ne riparleremo in futuro”, con queste parole Pantaleo Corvino ha ammesso la trattativa di mercato che a gennaio avrebbe potuto portare l’attaccante di Bentivoglio in rossoblù. Il giocatore ha confermato di avere avuto offerte ma di essere felice della permanenza a Liverpool: “Ho avuto offerte e avrei potuto lasciare – ha ammesso Borini al Liverpool Echo un paio di settimane fa – ma sono contento di essere rimasto e con l’infortunio di Sturridge ho giocato più di quanto pensassi”. Il contratto dell’attaccante cresciuto nelle giovanili rossoblù scadrà nel 2017 ma in estate, a fronte di un’offerta interessante, i Reds potrebbero lasciarlo partire e lo stesso Borini non sarebbe così riluttante nel cambiare aria. In questa stagione è partito titolare in sole tre circostanze in campionato, subentrando in altre sette, mentre ha collezionato due presenze in Champions, due in F.A. Cup e altrettante in Coppa di Lega. A gennaio anche Milan e Inter hanno chiesto informazioni ma nel frattempo lavora sotto traccia Pantaleo Corvino in vista di luglio, quando, si spera, sarà chiamato a costruire una rosa da Serie A. Ci sono possibilità per il ritorno di Borini, le cifre non dovrebbero essere astronomiche e se al ragazzo di Bentivoglio venisse nostalgia della sua città, l’affare potrebbe anche andare in porto. In fin dei conti, Borini cerca rilancio, niente di meglio rispetto a Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy