Contatti per Pazzini e Destro, su Mattia c’è il Toro

Contatti per Pazzini e Destro, su Mattia c’è il Toro

La nuova pista Sau non ha affatto spento quelle che portano a Mattia Destro e Giampaolo Pazzini. In questi casi conta anche la decisione del mister, costantemente aggiornato da Corvino sulle varie situazioni di mercato. La strada più percorribile sembra quella che porta all’attaccante del Milan, svincolato e accessibile a parametro zero. I contro sono l’età non proprio giovane e quelle che possono essere le sue richieste economiche. Corvino ha già parlato diverse volte con Tullio Tinti, agente del calciatore, ponendo solide basi. Se Delio Rossi desse il suo benestare al nome di Pazzini, Corvino potrebbe passare alla presentazione di una offerta ufficiale all’attaccante. Non è stata abbandonata però nemmeno la pista Destro, giocatore più giovane e su cui il Bologna potrebbe pensare di investire. E’ probabile che il giocatore salga in ritiro con la Roma per capire quale può essere il suo ruolo il prossimo anno, se non rientrasse nei piani tecnici di Garcia chiederebbe la cessione. Si va su cifre alte, dai dieci milioni in su. Su Destro c’è l’interesse del Toro che sta cercando una punta, i nomi sono Zapata e Destro. Cairo, per convincere Sabatini, potrebbe mettere sul piatto un prestito con diritto di riscatto a 13 milioni e la futura cessione di Bruno Peres alla Roma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy