Carlino – I rinnovi per evitare la rivoluzione

Carlino – I rinnovi per evitare la rivoluzione

Palacio, Masina e Mbaye, i rinnovi la chiave del mercato

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Tre partite per il rinnovo che a Casteldebole attendono con una certa trepidazione. Almeno per valutare le future strategie di mercato.

Ma manca ancora l’annuncio del nuovo allenatore e ogni trattativa di mercato non può diventare concreta fino in fondo. Questo è il messaggio che arriva da Casteldebole secondo quanto riportato dal Resto del Carlino. Bigon, come più volte ha affermato, non intende fare rivoluzioni ma puntellare la rosa con 3-4 elementi di valore, per fare questo ha bisogno che tre partite per il rinnovo vadano a buon fine. Masina, Palacio e Mbaye sono tre giocatori che possono decidere le sorti del mercato rossoblù. Sull’argentino trapela ottimismo, anche se ‘el trenza’ attenderà di sapere il nome del nuovo tecnico prima di sciogliere le riserve. Più difficile la situazione di Masina. Offerta del Bologna da 800mila euro più bonus ma tuttora non sono arrivati segnali di avvicinamento. Su di lui Lazio e Atalanta. Poi Mbaye. Per il senegalese pronto un quinquennale da 750mila euro più bonus, ma anche in questo caso bussa il mercato con qualche intermediario tedesco. A tutto questo bisogna aggiungere il duello Inter-Napoli per Verdi, la quasi certa partenza di Destro e il futuro in bilico di Donsah. Se Bigon vorrà evitare la rivoluzione dovrà cercare di tenere più giocatori possibili.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy