Accordo con Matuzalem: quasi rinnovata la cattedra al professore

Accordo con Matuzalem: quasi rinnovata la cattedra al professore

Torniamo indietro di circa un anno: il 1 luglio 2014 Francelino Matuzalem rescinde consensualmente il contratto col Genoa e per lui, trentaquattrenne, si inizia a parlare di un possibile approdo in Qatar. Poi invece, solo 3 giorni dopo, la firma per un anno con il Bologna e subito la sensazione in casa rossoblù di aver trovato il regista che mancava alla squadra. Le prime impressioni vengono mantenute alla grande, stagione di alto livello per lui e promozione per il Bologna: per il pensionamento c’è ancora tempo, anzi si inizia a discutere del rinnovo per un’altra stagione. Troppo importante in serie A avere un leader come Francelino a centrocampo, che a 35 anni può ancora dire la sua in un campionato dai ritmi e l’intensità non altissimi. Se l’offerta recapitata la scorsa settimana non ha trovato il benestare del giocatore, adesso siamo vicini all’accordo per un annuale a circa 400 mila euro, quasi il doppio rispetto ai 250mila della stagione scorsa come riporta il Carlino.

Non solo Matuzalem però, nella giornata di ieri si è lavorato anche alla risoluzione di due comproprietà con il Cesena, quelle di Damiam Djokovic e Andrea Ingegneri. L’intero cartellino di Djokovic sarà del Bologna, che probabilmente girerà in prestito il venticinquenne, con il Bari in prima linea su tutte. Ingegneri invece diventerà a titolo definitivo un giocatore del Cesena.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy