Virtus, quintetto italiano quasi al completo: Vitali in arrivo e Fabiani in prova

Virtus, quintetto italiano quasi al completo: Vitali in arrivo e Fabiani in prova

In casa Virtus i lavori di costruzione e di preparazione alla prossima stagione procedono bene, l’obiettivo è quello di fare dei passi avanti rispetto allo scorso campionato e lo slogan che sta seguendo la società in questi mesi è il classico ma calzante “Sognare coi piedi per terra”. 

Dei tre americani che Valli cercava ne è arrivato uno, Pittman, all’appello mancano ancora l’ala e la guardia, per loro si aspetta la Summer League e si spera che l’attività di scouting condotta da Valli e dal suo staff dia i suoi frutti.

Con l’inserimento di Pittman, la squadrà dovra partire da zero e cambiar pelle: si giocherà per il pivot, si darà palla al centro cercando, nello stesso tempo, di aprire spazi per gli esterni.

Il quintetto italiano è, per ora, completato. Per Michele Vitali è ormai, la guardia torna in Virtus, squadra in cui è cresciuto. La vera novità riguarda Simone Fabiani, lungo classe ’92 di scuola bianconera, pivot di 205 centimetri e 110 kg che avrà eventualmente come compito quello di tenere alta l’intensità degli allenamenti. Il giovane inizierà a lavorare con la squadra già dal raduno. Fabiani si giocherà tutte le sue chance dal 16 agosto all’8 settembre, tre settimane di lavoro per non deludere Obiettivo Lavoro e per convincere la società a fargli firmare il suo primo contratto professionistico in serie A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy