Spissu e la Virtus: “Non saprò mai com’è andata”

Spissu e la Virtus: “Non saprò mai com’è andata”

Il play è tornato a Sassari, ma il suo cuore è rimasto anche a Bologna

Voleva restare, coinvolto da un ambiente spaziale. Marco Spissu ha fatto rientro alla Dinamo Sassari, ma un pezzo del cuore è rimasto a Bologna, in quella promozione fantastica ottenuta con uno dei club più blasonati d’Europa. Ecco le parole di Spissu a Stadio:

“Non saprò mai com’è andata veramente con la Virtus – ha ammesso – Mi hanno scritto tanti tifosi e tutti sapevano che era dura portarmi via con due anni di contratto. Non ho rancore, fa parte del basket. Tornerò da avversario e cercherò di vincere. La prima giornata che ho guardato è stata quella del ritorno al Paladozza, spero ci siano applausi. I ragazzi che sono rimasti? Lo hanno meritato, sono stati tutti eccezionali e auguro loro il meglio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy