La Fortitudo vince gara 2 e vede il matchpoint. Pozzecco: “Sofferto meno del previsto”

La Fortitudo vince gara 2 e vede il matchpoint. Pozzecco: “Sofferto meno del previsto”

Gara 2 è della Fortitudo, ora matchpoint ad Agrigento

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Fortitudo avanti 2-0 su Agrigento. Confermato il fattore casa e ora c’è il match point ad Agrigento.

Vittoria per 78-72 dei biancoblù che sono stati trascinati dalla leadership del capitano Mancinelli con 15 punti, seguito da Cinciarini (15). Bene anche Okereafor con 13. Agrigento era partita meglio, trovandosi avanti anche di 10 punti in avvio, poi la rimonta Effe e il primo solco creato nel terzo quarto chiuso sul 56-44 Effe. Timida reazione ospite nel finale ma appena la Fortitudo ha stretto la vite difensiva la partita ha preso una chiara direzione. Effe decisamente superiore come roster e singoli.

Pozzecco: “Sicuramente eravamo consapevoli che sarebbe stata una partita difficile – ha affermato – Agrigento ha giocato una gran partita mettendo anima e cuore in campo, ma noi siamo stati bravi con un ottimo terzo quarto giocato con concentrazione difensiva e qualità in attacco. Abbiamo sofferto un po’ la zona, bravo Ciani a metterci in difficoltà. Sono contento della prova dei ragazzi, soprattutto di Amici che inizialmente avevo lasciato fuori. L’unica preoccupazione è per Chillo che ha un problema al polpaccio”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy