Effe, Sorrentino rinnova: “Era quello che volevo, l’Aquila è una scelta di vita”.

Effe, Sorrentino rinnova: “Era quello che volevo, l’Aquila è una scelta di vita”.

Anche Gennaro Sorrentino farà ancora parte della Fortitudo. Dopo una stagione altalenante, tra infortuni e contestazioni, il finale è stato di quelli più felici: promosso da Boniciolli, A2 ed infine il rinnovo tanto sperato.

“Sono felicissimo -dice Sorrentino- avevo due obiettivi: ottenere il passaggio in A2 e continuare ad essere un giocatore della Fortitudo. Li ho raggiunti entrambi. Il mio pensiero fisso è sempre stato quello di continuare a difendere questi colori, per questo avevo parlato tanto con Boniciolli, che mi ha sempre dimostrato fiducia. Per restare alla Effe ho fatto anche un sacrificio economico, anche se non è corretto parlare di sacrificio perchè, avendolo fatto per la Fortitudo, non mi è pesato”.

Ora che Lamma ha salutato il basket giocato, Sorrentino sarà uno dei componenti della rosa con più esperienza ed è pronto a mettersi al completo servizio del gruppo: “La cosa importante è voler bene alla maglia che si indossa e cercare di incarnare lo spirito Fortitudo. Quando ci sarà da dare dei consigli, o da dare o da prendere una cazziata, sarà pronto”.

Mentre una parte del gruppo è già al lavoro al Paladozza, Sorrentino si trova a Napoli per motivi personali: “Se potessi verrei a Bologna. Ho parlato con il coach che mi ha dato del lavoro da svolgere individualmente. L’importante sarà farmi trovare pronto”.

Il campionato di A2 sarà bellissimo e ambizioso ma molto diverso. “E’ una categoria che conosco -spiega il cestista biancoblù- mi ci trovo bene. Rispetto alla serie B si gioca una pallacanestro più tecnica e atletica ma meno frenetica. Posso fare molto bene”.

Gli obiettivi della Effe? Sorrentino risponde così: “Riuscire a confermare il blocco della promozione è stato molto importante. Pensare ad un doppio salto di categoria è molto difficile ma nello sport può succedere di tutto. Ora pensiamo a lavorare bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy