Coach Valli carica i suoi: “Voglio una Virtus concentrata e unita”

Coach Valli carica i suoi: “Voglio una Virtus concentrata e unita”

Nonostante la settimana non sia stata una delle più tranquille, causa alcuni acciacchi di troppo, Valli e suoi ragazzi hanno preparato l’importante sfida che li vedrà impegnati questa sera ad Assago contro l’ Olimpia Milano (con diretta su Raisport 1 ore 20) 

Vista l’evidente supremazia fisica dimostrata fino ad ora dai campioni in carica, la Virtus proverà a mettere in difficoltà gli avversari puntando sulla tattica.  E’ proprio coach Valli a spiegare come la Virtus scenderà sul parquet: “Proveremo a mettere in campo qualcosa di diverso, rispetto ai due impegni di campionato abbiamo modificato qualcosa sia in attacco che in difesa. Voglio gioco di squadra”.

Tattica ma non solo. Valli si aspetta dai suoi un atteggiamento  giusto. “Voglio un buon approccio mentale -spiega il coach- e credo che i ragazzi abbiano capito come si affrontano avversari di livello superiore”. Indipendentemente da come andrà, la Virtus si pone prima di tutto l’ obiettivo di guadagnarsi il rispetto sia tecnico che atletico.

Samardo Samuels. E’ lui il pericolo numero uno, il giocatore su cui gravita il gioco di Milano, una presenza costante sotto canestro ma non solo. “Lui è il vero mvp del campionato -afferma Valli- anche se la forza di Milano non sta tutta nel giamaicano”. 

Erano ben trent’anni che Milano e Bologna non si trovavano abbinate nelle serie playoff. Oggi il confronto tra le due formazioni appare impari ma l’ambiente bianconero non vuole darsi per sconfitto già in partenza e Valli è il primo a suonare la carica: “Siamo concentrati, pensiamo solo alla gara di questa sera. Possiamo offrire una grande prestazione”. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy