Civolani: “Tifosi della Fortitudo che mi suonano il campanello? Io non li sento”

Civolani: “Tifosi della Fortitudo che mi suonano il campanello? Io non li sento”

Gianfranco Civolani è stato raggiunto telefonicamente da Quasigol per parlare del successo della Fortitudo.

Gianfranco Civolani, noto tifoso della Virtus, è stato intervistato per commentare la partita tra Fortitudo e Treviso e, sulla partita di ieri sera, così ha commentato:
“Sono state due squadre molto contratte. La partita non mi è piaciuta perché entrambe avevano paura dell’altra. Partite brutte? Non esistono. Per me esistono solo partite vinte e perse”.
E allo scherzo di molti tifosi della Effe, ormai soliti a suonargli il campanello di casa, ha commentato ironicamente così: “Ieri sera ero a lavorare. Comunque immagino di sì, ma io tanto quando sono a casa non sento nulla”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy