Maietta-Gastaldello: il Bologna riparte da loro

Maietta-Gastaldello: il Bologna riparte da loro

I due veterani hanno dimostrato di comporre una solida coppia difensiva. Donadoni per questo motivo vuole ripartire da loro.

Non sono più giovanissimi ma il Bologna ha bisogno(e tanto) di loro. Si parla, ovviamente, di Domenico Maietta(34) e Daniele Gastaldello(32).

Il primo, lo ha portato a Bologna Fusco nell’estate del 2014 il secondo, invece, Corvino. Proprio Mimmo potrebbe essere corteggiato dal Verona di Setti per l’immediata risalita in Serie A, visto anche l’imminente approdo di Fusco, Ds del Bologna per sei mesi sul finire del 2014. Difficile però che Donadoni decida di privarsi di uno dei due colossi della retroguardia.
Tra i due, quello che ha un rapporto un po’ più intenso con l’infermeria è “Mimmo”: qualche guaio fisico per lui ma con loro il reparto arretrato del Bologna è l’ottavo meno perforato di tutta la serie A. Di loro, il tecnico rossoblù Donadoni si fida ciecamente e sarà difficile per chiunque scalzarli dagli undici titolari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy