Allenamento mattutino: prove tattiche di inserimento e spinta dei terzini

Allenamento mattutino: prove tattiche di inserimento e spinta dei terzini

Giovedì mattina di un metà novembre fin troppo buono, sole, caldo e un cielo azzurro accompagnano l’entrata della squadra in campo.

Sarr, Mirante, Stojanovic e Da Costa come di consueto si allenano con mister Bucci, palle al volo ravvicinate, uscite basse e alte per recuperare il pallone in area.
Quotidiana Routine.

Nel campo adiacente si vedono Oikonomou e Zuculini fare allenamento differenziato.
Ovviamente e evidentemente, ancora Isokinetic per Mattia Destro, non presente oggi all’allenamento (in ambo i campi).

Prove tattiche a centrocampo, sul tempo di inserimento delle mezz’ali e degli esterni offensivi. Quindi, divisone della squadra in casacche blu e gialle.
Ci si muoveva in modo alternato, prima concludevano l’azione i gialli e poi i blu.
Non solo, c’è stato modo anche di provare la spinta dei terzini: porta palla il centrale di difesa, intanto Rossettini si alza e prende campo, la mezz’ala in questione Donsah lo copre sulla destra mentre Rizzo (l’esterno offensivo di riferimento) si porta verso il centro del campo.
Così facendo si crea un gran movimento dei giocatori rossoblù, facendo poi aprire i ranghi degli avversari.

Si è lavorato molto anche sul disimpegno della palla, consigli e suggerimenti rivolti soprattutto al giovane Diawara. Passaggi al centro del campo per poi aprire verso a Rossettini o Rizzo sulla fascia.

Si vede molto l’intento di Donandoni di lavorare sulla fascia destra (ovviamente in assenza di Masina dall’altra parte).
Rossettini è l’uomo per la fascia (se Donadoni ha scelto di mettere Ceccarelli centrale con Maietta, un motivo ci sarà)

Brienza sempre utilizzato nel centrocampo a tre come mezz’ala. Si è visto proprio l’intenzione di lavorare sugli inserimenti del giocatore, palla veloce che parte da Crisetig, fuori per Crimi sulla fascia, dentro per Acquafresca che fa da sponda per l’incursione di Brienza per il tiro.

Casacca Blu: Sarr / Da Costa, (giocatore primavera), Maietta, Ceccarelli e Rossettini.
A centrocampo: Pulgar, Donsah, Diawara
In attacco: Falco, Rizzo e Mancosu

Casacca Gialla: Stojanovic / Mirante,        Morleo, Pulzetti, Gastaldello, Mbaye,
A centrocampo: Crisetig, Brienza, Brighi
In attacco: Crimi Mounier e Acquafresca.

Poi alla fine classica partitella.
A segno:
Gialli: Mounier doppietta, Mbaye
Blu: Mancosu doppietta

Da mettere agli atti l’uscita dal campo di gioco di Acquafresca (nelle immagini abbastanza amareggiato).

 

image image image image image image image image image

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy