Zara: “L’ingresso di Destro non è stato punitivo”

Le parole di Furio Zara a Radio Bologna Uno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Intervenuto a Quasi Gol, il collega di Stadio ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori:

“Palacio è molto importante per questa squadra, la sua assenza in queste due partite ha penalizzato il Bologna per la sua capacità di far giocare la squadra. Destro non riesce a fare lo stesso lavoro sporco, e nemmeno Petkovic. Palacio di nuovo in campo sabato e Destro ancora confinato in panchina. Il cambio di sabato? Conoscendo Donadoni non credo sia stato un cambio punitivo per esporlo ai fischi, è semplicemente un allenatore che valuta quello che ha sotto mano. Ha pensato che Petkovic potesse servire di più. Pochi i cinque minuti? Vero, ma la sua occasione l’ha avuta con la Lazio. Pensavamo fosse un campione due anni fa invece è un giocatore normale”.

Ancora Zara: “Il Bologna non tira in porta, vero, i dati sono certificati e la realtà è precisa. Ad inizio campionato abbiamo fatto molti punti con il minimo sforzo. Ora il Bologna comincia a patire questo limite, anche dovuto alla scarsa incisività dei centrocampisti ma penso però che la squadra abbia le soluzioni per migliorare. Da verificare invece l’assenza di Pulgar sabato, defezione importante perché la spina dorsale è Gonzalez, Pulgar, Palacio”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy