Zara: “Difficile la ripresa del campionato, ma sarebbe un calcio contraffatto”

Zara: “Difficile la ripresa del campionato, ma sarebbe un calcio contraffatto”

Le parole di Furio Zara a Rete 7

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Porta chiusa

Intervenuto a Sportoday su Rete 7, il collega Furio Zara ha espresso la sua opinione sulla possibile ripresa della Serie A.

“Se prima la porta era socchiusa, nelle ultime ore credo che la porta si sia chiusa – ha affermato – Rimane aperto solo uno spiraglio. In Italia nessuno vuole prendersi la responsabilità di una decisione, oggi c’è solo la certezza della ripresa degli allenamenti il 18 maggio e nient’altro. All’estero invece si comincia, in Germania si parte sabato con Schalke-Borussia Dortmund. Francia? Hanno preso la decisione di chiudere anche se con polemiche, la scelta è stata presa dal governo e la federazione l’ha accettata. In Italia invece si sta perdendo tempo, va bene analizzare la curva dei contagi ma una direzione chiara va presa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy