Zara: “Bologna costruito per una salvezza tranquilla. Crisetig? Gli darei qualche possibilità”

Zara: “Bologna costruito per una salvezza tranquilla. Crisetig? Gli darei qualche possibilità”

Le parole del giornalista.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il giornalista Furio Zara ha parlato ai microfoni di Quasi Gol su Radio Bologna Uno analizzando la situazione in casa rossoblu: “Saputo è fondamentale e lo sarà anche in futuro per le buoni sorti della squadra, ma dobbiamo rassegnarci alla sua lontananza dalla città. Forse però ci voleva una conferenza di fine mercato e un rapporto diverso con la stampa e i tifosi, qui il Bologna è mancato. La società deve lavorare per portare la squadra a un livello medio alto nei prossimi anni“.

Questa squadra è costruita per una salvezza tranquilla – continua Zara – il mercato è stato tarato su questo obiettivo e secondo me è alla portata. Napoli? Giocano a memoria, spero che Donadoni trovi le contromisure giuste per fermarli“.

Su Crisetig: “Qualche occasione gliela darei, tre o quattro partite. È un giocatore che non rientrava nei piani tecnici di Donadoni e ora se lo ritrova in rosa, al momento è molto indietro nelle gerarchie”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy