WE LOVE FOOTBALL – Le vecchie glorie del Bologna perdono il derby col Cesena

WE LOVE FOOTBALL – Le vecchie glorie del Bologna perdono il derby col Cesena

Parata di vecchie glorie allo stadio Negrini di Castenaso

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il risultato non conta. L’importante era solamente essere presenti allo stadio Negrini di Castenaso per dar vita al più classico dei derby emiliano romagnoli: Bologna contro Cesena.

A margine della cornice We Love Football, manifestazione ideata dall’ex rossoblù Marco De Marchi, si sono riviste tante facce note del recente passato. Tra le fila rossoblù hanno indossato gli scarpini da gioco l’ex terzino Tarozzi, il portiere Ballotta, “Cippo” Cipriani, Paganin, Olive, Castellini, Marco Negri, Mister Franco Colomba (a dare una mano a centrocampo) e Pepè Anaclerio. Per quanto concerne la formazione del Cesena abbiamo rivisto dei personaggi epici come il “condor” Agostini (ex bomber di razza), l’ex campione d’Italia con la maglia dell’Inter Alessandro Bianchi, l’ex punta della Roma e della Nazionale Ruggero Rizzitelli, e il doppio ex il mitico Pinone Lorenzo.

Al termine della partite il Cesena si è imposto sul Bologna per 4 reti a zero (li abbiamo visti molto in forma i giocatori bianconeri: complimenti!). Ma in questi casi il risultato conta il giusto. Si è trattata di una festa dello sport, mentalità che ricalca perfettamente lo spirito della manifestazione We Love Football che, già da domani, vedrà impegnate le rappresentative Under 15 di tante squadre di paesi differenti: allacciate le cinture che il torneo sta per cominciare.

17862533_1835720953356638_6573644168147158944_n 17883506_1835721880023212_4539956185977604572_n

17796101_1835732113355522_1361091049068436312_n

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy