Virtus 1871 Spa, ufficiale il passaggio di consegne: ecco il nuovo proprietario

La Fondazione Carisbo cede all’Ingegnere Simone Fiocchi la proprietà della Virtus 1871 Spa Bologna, centro sportivo tra i più antichi in città

di Gabriele Sini

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

SPORT AND EDUCATION

Simone Fiocchi è il nuovo proprietario della Virtus 1871 Spa.

L’ingegnere e imprenditore ha presentato quest’oggi il suo nuovo progetto “Sport and Education”, che sorgerà accanto alla storica casa della Virtus Tennis, che verrà preservata e innovata. Fiocchi ha evidenziato la natura no profit della sua idea, che porterà avanti con un team di professionisti del settore. Il progetto è molto ambizioso: creare degli spazi ad hoc dedicati ai bambini, nei quali essi possano crescere a contatto con lo sport sin da piccoli.

“Adotteremo una visione allargata dell’ambito sportiv –  ha affermato il nuovo proprietario -. Capire come i piccoli si comportano a scuola e in famiglia sarà per noi fondamentale. La struttura sarà dotata di aule studio, sono previste collaborazioni con le scuole e, a breve, spero di poter parlare anche con l’Università di Bologna“.

La multidisciplinarità sarà un punto cardine del nuovo corso del centro sportivo: “Si potrà praticare tennis, ma anche molto altro. Prima però sarà essenziale creare un contatto con l’atletica e la ginnastica, per poi far praticare tanti sport differenti ai più giovani, i quali sceglieranno quale più si adatta alle loro preferenze”. L’ambizione è molto grande, tanto che in Italia nessuno aveva mai fatto partire un progetto di questa portata. Se esso avrà successo, “sarà un fiore all’occhiello non solo per la città di Bologna”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy