Var già da agosto, la soddisfazione del BFC

Var già da agosto, la soddisfazione del BFC

Penalizzato da errori arbitrali, il club è stato fra i promotori dell’introduzione della moviola in campo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Carlo Tavecchio ieri mattina ha parlato a proposito della Var.

Queste le sue parole a ‘Radio Anch’io Sport’: “Sono molto contento che il presidente dell’Aia Nicchi abbia annunciato che la Var partirà già ad agosto: Italia e Germania sono le due nazioni che avranno per prime questo privilegio”.

E il Bologna, come scrive il Resto del Carlino, sembra esserne molto felice. Basti pensare al goal in fuorigioco dell’Atalanta nell’ultima giornata. Ma tra qualche mese, grazie al prezioso ausilio della ‘Video Assistant Referees’, un gol come quello di Conti, al momento del lancio di Gomez partito in netta posizione di fuorigioco, non verrebbe convalidato.

La soddisfazione dell’ambiente rossoblù in realtà nasce dal fatto che a febbraio, dopo il ‘misfatto di Genova (rigore concesso alla Samp per un mani involontario di Pulgar in area sul cross di Bereszynski), era stato proprio l’ad rossoblù a farsi tra i promotori più convinti, in Lega, della battaglia per una rapida introduzione della moviola in campo.

La lista delle sviste che hanno tolto punti alla classifica rossoblù, anche sorvolando sugli episodi meno evidenti, è lunghissima. Dai rigori regalati agli avversari (è successo nelle trasferte con Lazio, Cagliari e Sampdoria) a quelli negati ai rossoblù (in casa con Sassuolo e Inter i casi più eclatanti), passando per le 11 espulsioni di cui si sono macchiati gli uomini di Donadoni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy