Var, arriva la tolleranza sul fuorigioco? Ceferin: “Se hai il naso lungo…”

Var, arriva la tolleranza sul fuorigioco? Ceferin: “Se hai il naso lungo…”

Il presidente della Uefa critica il Var e apre all’ipotesi di una tolleranza sui fuorigioco

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non solo falli di mano, anche su situazione geometriche, quindi oggettive, come il fuorigioco, le istituzioni del calcio mostrano la loro insoddisfazione. L’attuale presidente Uefa Aleksander Ceferin, per esempio, ha aspramente criticato l’utilizzo del Var sugli offside.

“Credo che il Var sia un casino – ha affermato Ceferin al Mirror, come si legge su Gazzetta.it – Non si può tornare indietro ma di questi tempi se uno ha il naso lungo rischia di essere in fuorigioco. La tolleranza di un paio di centimetri è per me insufficiente, proporremo un cambiamento all’Ifab per portarla a 10 o 20 centimetri”.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gging - 1 settimana fa

    Così anche il fuorigioco, come il fallo di mano, diventerà un tormentone e non sarà più una cosa oggettiva . Oltretutto tutti hanno accettato che il fuorigioco non è più oggetto di possibile discussione in quanto la tecnologia non sbaglia . Sarebbe un pessimo passo indietro, speriamo Ceferin non venga ascoltato .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy