Troppo Ibra per il Bologna: 2-0 a San Siro

Una doppietta dello svedese, secondo gol su rigore, stende il Bologna che rimane in dieci nel finale per l’espulsione di Dijks

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Primo Tempo

E’ del Milan il posticipo della prima giornata di Serie A. I rossoneri di Pioli hanno sconfitto il Bologna per due a zero grazie ad una doppietta del solito Zlatan Ibrahimovic con un gol per tempo – secondo su rigore – mentre nel finale palo di Santander e qualche nota positiva per i rossolbù che hanno disputato tutta un’altra partita rispetto al 5-1 di due mesi fa.

L’undici iniziale di Mihajlovic non ha sorprese, dentro Tomiyasu centrale, tra i migliori, confermato il quartetto offensivo con Orsolini e Barrow larghi, Soriano tra le linee e Palacio prima punta, Schouten e Dominguez i mediani. Parte meglio il Bologna che va vicino al gol al secondo minuto con Soriano, palla deviata sul più bello a centro area, ma a metà tempo il Milan prende il comando con Danilo e Tomiyasu che devono immolarsi davanti alla porta. Il gol invece arriva al 35′, Hernandez sembra chiuso ma trova il pertugio per il cross su cui svetta Ibra: 1-0. Il Bologna patisce moralmente e fatica a reagire, soprattutto è costretto a 50 metri dalla porta per via del pressing rossonero non trovando linee e schemi di gioco

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy