Beba (ultras Vecchia Guardia): “Ci ha fatto male l’indifferenza. Per noi era importante esserci”

Le parole del tifoso rossoblù al Carlino

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Indifferenza

Intervistato dal Resto del Carlino, uno dei protagonisti della fiaccolata di venerdì sera ha dato una sua opinione su quanto successo all’interno del pullman della squadra nel video circolato sui social qualche ora dopo. Daniele Torrisi (soprannominato “Beba”), è rimasto deluso dal comportamento del Bologna durante la coreografia, aspettandosi una reazione diversa:

“Bastava un gesto, un saluto veloce, un accenno di applauso, un modo per farci capire che avevano apprezzato l’importanza del gesto – ha affermato – Invece dentro a quel pullman la totale indifferenza e anche qualche presa in giro. Questo ci ha ferito. Capisco che i calciatori oggi siano cambiati, arrivano allo stadio ascoltando la musica e giocando col cellulare, isolandosi dal mondo. Ma io credo che quando vedi tutta quella gente lì per dirti che ti vuole bene, a qualcuno doveva venire voglia di mostrarci un segno di attenzione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy