Torrisi: “Potrebbero anche rimborsare il biglietto delle gare viste…”

L’ex difensore rossoblù: “Non ho visto nessuna crescita tattica in questi tre anni”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Stefano Torrisi, ex difensore del Bologna, ha commentato così le parole di Donadoni sulla difficoltà di esprimere un bel gioco, a causa di tanti fattori, tra cui il fatto che ci sia un avversario di fronte:

“Gli avversari ci sono sempre, però il Milan di Sacchi aveva una filosofia di gioco ben precisa. Non c’è bisogno che paghi un biglietto per Barcellona e Real: basta guardare l’Atalanta, o in B l’Empoli e il Parma, che giocano meglio del Bologna. Comunque io non voglio fare polemiche: che Donadoni sia un allenatore serio e preparato che lavora quotidianamente col massimo dell’impegno è fuori discussione. Però che la squadra abbia dei problemi è evidente, la gente è delusa e lo stadio si sta svuotando. Io non ho visto crescita tattica in questi tre anni. Sono cresciuti solo alcuni singoli, come Diawara, Verdi e Pulgar. Donadoni è l’allenatore giusto al momento giusto nel posto giusto. Ma io non direi: vi pago il biglietto per il Real o il Barcellona. Io direi: cari bolognesi, vi rimborsiamo il biglietto per tutte le brutte partite che vi abbiamo mostrato”.

da Repubblica – Bologna

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 12345678 - 3 anni fa

    Ma sei matto? questi mi vanno in rovina, se fanno una roba del genere! Con lo schifo perenne da tre anni…oh, guarda caso, è proprio da quando c’è lo scemo Donadoni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy