Torrisi: “Europa lontana. Sinisa a volte parla troppo”

Torrisi: “Europa lontana. Sinisa a volte parla troppo”

L’ex centrale rossoblu intervistato dal Corriere di Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Stagione Bologna

Intervistato nell’edizione odierna del Corriere di Bologna, Stefano Torrisi ha discusso della stagione del Bologna. Il centrale ha inizialmente analizzato il campionato dei rossoblu, dando il proprio giudizio, per poi parlare di come si potrebbe migliorare. L’intervista si conclude con una parentesi sul mercato e sulle prospettive felsinee per il prossimo anno. Ecco le parole di Torrisi.

“Alla stagione del Bologna darei un 6 dovuto principalmente al fatto che dopo tanti anni ci si è salvati con abbondante anticipo. È un risultato importante. Però la stagione va divisa in tre fasi: l’inizio con la malattia di Sinisa, la pandemia e il finale. La prima parte merita un 7,5 perché la squadra ha lavorato per evitare preoccupazioni extra al suo allenatore. Non è facile trovare certi valori nel calcio. Poi la pandemia ha messo tutti in difficoltà. Il finale è stato brutto innanzitutto per alcuni risultati gravi che non hanno giovato all’immagine della squadra. Inoltre non mi sono piaciute alcune polemiche dovute alle uscite di Mihajlovic che ha punzecchiato alcuni giocatori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy